LA SICUREZZA DEI TUOI DATI ONLINE

Norme contrattuali

Regolamento contrattuale SICURNET

Il presente contratto ("Contratto") è stipulato da e tra CRIF S.p.A. ("CRIF") con sede legale in Via M. Fantin 1-3, 40131 Bologna, P. IVA 02083271201 ed il cliente, ("Cliente") come identificato sulla base dei dati compilati dal Cliente medesimo sul "Modulo Richiesta Servizio SICURNET" ("Modulo Richiesta"), che è interessato ad ottenere il monitoraggio web dei propri dati personali al fine di prevenire eventi fraudolenti correlati all'uso non autorizzato dei propri dati personali.

Premesso che:
a) CRIF, nell'ambito dei propri servizi, ha implementato una nuova linea di prodotti e servizi per i consumatori denominata "Mister Credit", fra i quali il Servizio SICURNET, ovvero il servizio di monitoraggio web dei propri dati personali al fine di identificare ed, eventualmente, prevenire possibili furti di identità o usi fraudolenti di tali dati personali e di fornire maggiore consapevolezza circa la circolazione dei propri dati personali sul web;
b) Il Cliente è interessato al Servizio SICURNET e le Parti con il presente Contratto intendono disciplinare i termini e le modalità della fornitura del Servizio SICURNET.
Tutto ciò premesso, e costituendo le premesse parte integrante e sostanziale del presente Contratto, si conviene e si stipula quanto segue.

Articolo 1 - Definizioni

Nell'interpretazione del presente Contratto, si dovrà far riferimento alle seguenti definizioni che, ove con iniziale maiuscola, dovranno intendersi nel senso qui di seguito riportato:

  • "Area Riservata": si intende la porzione dedicata del sito www.mistercredit.it a cui il Cliente può accedere in maniera riservata ed esclusiva utilizzando le Credenziali di Accesso;
  • "Siti Web": si intende le basi dati di informazioni disponibili on line, i siti web (quali a titolo esemplificativo e non esaustivo, forum e altri siti che necessitano una preliminare iscrizione, siti per scambio di messaggistica in modalità anonima), le pagine pubbliche di Internet e i principali social network italiani da monitorare al fine di rilevare l'eventuale presenza dei Dati;
  • "Credenziali di Accesso": si intende le credenziali di autenticazione che CRIF comunica al Cliente per l'accesso all'Area Riservata all'interno della quale potrà usufruire, nella sezione dedicata, delle funzionalità del Servizio SICURNET;
  • "Dati": si intende il set di dati di titolarità del Cliente, ai sensi dell'art. 4 del D. Lgs. 196/2003, che saranno oggetto di monitoraggio presso i Siti Web, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo, anagrafica, codice fiscale, e-mail, numeri telefonici, numeri carte di credito, codici IBAN; l'elenco dei Dati attivabili in monitoraggio è reso disponibile presso l'Area Riservata;
  • "Documentazione Contrattuale": si intende il contratto debitamente compilato e sottoscritto, completo di informativa e di modulo di consenso, liberamente rilasciato dal Cliente, nonché copia di un valido documento identificativo delle generalità del Cliente medesimo (es. carta d'identità) ed il suo codice fiscale;
  • "SICURNET Alert": si intende la comunicazione inviata al Cliente che rileva i Dati (uno o più) rilevati in costanza di esecuzione del Servizio SICURNET sui Siti Web e i preliminari e generali passi e azioni per il Cliente a difesa dei propri Dati;
  • "Servizio Clienti Mister Credit": si intende il call center qualificato dedicato ai clienti della linea Mister Credit per ogni richiesta in merito a CRIF, al Servizio SICURNET ed alla linea di prodotti e servizi MISTER CREDIT;
  • "Servizio SICURNET": si intende il servizio di monitoraggio dei Dati del Cliente presso i Siti Web, al fine di identificare e, eventualmente, prevenire eventuali furti di identità o usi fraudolenti di tali Dati a danno del Cliente medesimo, supportandolo nella gestione dei propri Dati in ambienti informatici.

Articolo 2 - Oggetto

Con il presente Contratto, CRIF fornisce al Cliente, che accetta, il Servizio SICURNET, nel rispetto delle modalità e dei termini di cui al presente Contratto, a fronte del riconoscimento del corrispettivo di cui all'art. 6 del presente Contratto e indicato nel Modulo di Richiesta.

Articolo 3 - Modalità di esecuzione

3.1 CRIF si impegna ad eseguire l'attività con l'ordinaria diligenza in modo da non arrecare pregiudizio agli interessi del Cliente, tramite personale qualificato e di comprovata esperienza. CRIF assume tale impegno garantendo il rispetto dello stesso da parte di tali soggetti. CRIF si impegna ad attivare le migliori tecnologie atte a rilevare e a monitorare i Dati del Cliente presso i Siti Web nell'ambito del Servizio SICURNET, fermo restando che in alcun modo può essere garantita la piena e assoluta individuazione di tutti i Dati presso gli ambienti web, stante l'evoluzione continua e lo stato di avanzamento tecnologico.
3.2 Il Cliente, altresì, si impegna a fornire direttamente a CRIF, qualora fosse necessario per l'espletamento delle attività, ogni informazione e/o dato utile per una migliore fruizione del Servizio SICURNET.
3.3 Nel rispetto di quanto previsto al successivo comma 4, CRIF si impegna ad attivare il Servizio SICURNET entro 2 (due) giorni lavorativi dal ricevimento della conferma che il Cliente ha sottoscritto e consegnato la Documentazione Contrattuale completa ed ha provveduto al pagamento del corrispettivo nel rispetto dei termini di cui all'articolo 6.
3.4 Entro tale termine CRIF provvederà a fornire le Credenziali di Accesso all'Area Riservata. All'atto del ricevimento delle Credenziali di Accesso il Cliente può inserire i propri Dati, secondo il set determinato presso l'Area Riservata, da sottoporre a monitoraggio e ricevere in tempo reale SICURNET Alert. In qualsiasi momento, accedendo all'Area Riservata, il Cliente potrà ampliare e aggiornare, nell'ambito del set di Dati disponibili, i Dati da monitorare.
3.5 CRIF, inoltre, provvederà ad inviare al Cliente, tramite e-mail i SICURNET Alert. Resta inteso che l'eventuale dettaglio in merito a quanto rilevato in ciascun SICURNET Alert è disponibile all'interno dell'Area Riservata.
3.6 A cadenza mensile, CRIF renderà disponibile al Cliente, un messaggio riepilogativo dei SICURNET Alert inviati nel corso del periodo monitorato, nel rispetto della modalità di cui al comma 5 del presente articolo. Tale messaggio verrà inviato anche qualora, durante il periodo monitorato, alcun Dato sia stato trovato. Resta inteso che il Cliente, per gli eventuali approfondimenti, potrà collegarsi all'Area Riservata.
3.7 I SICURNET Alert, saranno visibili all'interno dell'Area Riservata e saranno consultabili dal Clienteper 12 (dodici) mesi dal momento in cui sono stati resi disponibili al Cliente.
3.8 CRIF è autorizzata a fornire il Servizio SICURNET avvalendosi anche di terze società ausiliarie di primaria affidabilità e professionalità, coinvolte nell'attività di monitoraggio; pertanto il Cliente è a conoscenza ed accetta che i propri Dati possano essere comunicati, per l'esclusiva finalità di esecuzione del Servizio SICURNET, anche a tali società.

Articolo 4 - Obblighi delle Parti

4.1 Il Cliente è tenuto a non utilizzare il Servizio SICURNET per scopi illegali o in modo da violare direttamente o indirettamente diritti di altri utenti e/o di terzi. E', pertanto, espressamente vietato l'inserimento di dati personali falsi e/o inventati necessari all'espletamento del Servizio SICURNET, è espressamente vietato inoltre inserire dati di terze persone o effettuare più registrazioni per un unico Cliente.
4.2 Il Cliente, nel caso gli siano fornite delle Credenziali di Accesso, è tenuto a non divulgare le stesse e/o a renderle disponibili a terze parti e a conservare le medesime diligentemente in modo da garantirne la riservatezza, nonché a conformarsi alle direttive che CRIF potrà fornire al Cliente per l'utilizzo e l'accesso riservato.
4.3 CRIF si impegna ad osservare e a conformarsi a qualunque legge, regolamento e normativa, ed in particolare alla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, D. Lgs 196/2003, ed alla normativa in materia di codice al consumo, D.Lgs 206/2005 che abbia riferimento all'attività oggetto del presente Contratto, restando a tal fine inteso che CRIF, nell'ottica del perseguimento e del costante mantenimento di tale conformità, potrà apportare le variazioni ritenute necessarie ed opportune alla struttura delle informazioni fornite, senza che alcun profilo possa essere opposto a CRIF medesima.

Articolo 5 - Gestione Dati

Il Cliente provvede ad autorizzare CRIF per il trattamento dei propri dati nell'ambito e per le finalità del Servizio SICURNET. Resta inteso,altresì, che CRIF sarà autorizzata al trattamento dei dati del Cliente per le finalità per le quali il Cliente medesimo abbia rilasciato espresso consenso - come riportato nel modulo di Informativa e Consenso, allegato al presente Contratto. CRIF si impegna, fatto salvo quanto espressamente autorizzato dal Cliente, a trattare come strettamente confidenziali e a non divulgare a terzi, salvo quanto previsto all'art. 3 comma 8 del presente Contratto, i dati, i documenti e le informazioni eventualmente ricevute dal Cliente.

Articolo 6 - Corrispettivo e modalità di pagamento

6.1 Il corrispettivo da riconoscere per il Servizio SICURNET è pari a € 36 (Euro trentasei/00), IVA inclusa, fatto salvo diverse condizioni economiche migliorative concordate fra il Cliente e CRIF, come riportate nel Modulo di Richiesta. Il Cliente si impegna a liquidare tale corrispettivo in via anticipata e in una unica soluzione, contestualmente alla sottoscrizione del presente Contratto, tramite la modalità indicata nel Modulo Richiesta. Il pagamento dovrà essere effettuato dal Cliente tramite la modalità prescelta dal Cliente sul Modulo di Richiesta o altra modalità resa disponibile da CRIF, qualora la modalità prescelta dal Cliente non fosse al momento disponibile.
6.2 CRIF si impegna ad emettere apposita fattura a fronte del Servizio SICURNET all'atto del pagamento del corrispettivo da parte del Cliente o al più tardi entro il 5 del mese successivo. La fattura verrà inviata tramite web (Area Riservata sito www.mistercredit.it). Resta inteso che in qualsiasi momento il Cliente potrà richiedere a CRIF l'invio della fattura via posta presso l'indirizzo riportato nel Modulo di Richiesta.

Articolo 7 - Responsabilità

7.1 CRIF sarà considerato responsabile per i danni diretti arrecati al Cliente qualora conseguenza della condotta dolosa e/o gravemente colposa di CRIF medesima.
Salvo quanto previsto al capoverso che precede – e fermo restando gli obblighi di diligenza posti in capo a CRIF medesima – il Cliente esonera CRIF da ogni responsabilità derivante dall'uso che il cliente medesimo faccia del Servizio SICURNET.
7.2 In particolare, è esclusa ogni responsabilità di CRIF relativamente al contenuto dei Dati e delle informazioni come forniti dal Cliente e come rilevati presso i Siti Web.
7.3 Le eventuali valutazioni adottate dal Cliente sulla base delle risultanze delle informazioni fornite, dovute eventualmente anche ad interpretazioni errate e/o ad usi automatici, costituiranno, pertanto un risultato assolutamente discrezionale del Cliente medesimo, il quale ultimo dichiara espressamente di garantire CRIF da ogni richiesta di risarcimento danni che dovesse essere avanzata nei confronti di CRIF medesima.
7.4 Resta, altresì, inteso che il Servizio SICURNET è un servizio di monitoraggio a supporto del Cliente; pertanto, il Servizio SICURNET non garantisce il Cliente da usi non autorizzati e non consentiti dei Dati né da eventuali eventi pregiudizievoli conseguenti all'illegittimo utilizzo dei Dati, costituendo solo un servizio di informazione e notifica per la gestione dei dati in ambienti web.

Articolo 8 - Recesso

8.1 AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELL'ART. 64 DEL D. LGS. 206/2005 È RICONOSCIUTO IL DIRITTO DEL CLIENTE DI RECEDERE DAL PRESENTE CONTRATTO, ENTRO E NON OLTRE 14 (QUATTORDICI) GIORNI DALLA SOTTOSCRIZIONE DEL PRESENTE CONTRATTO; RESTA ESCLUSO IL DIRITTO DI RECESSO NEL CASO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO DA PARTE DI CRIF, CON L'ACCORDO DEL CLIENTE.
8.2 QUALORA SI VERIFICHINO EVENTI CHE RENDANO IMPOSSIBILE O ECCESSIVAMENTE ONEROSA PER CRIF, LA FORNITURA DEL SERVIZIO SICURNET, CRIF SI RISERVA, ALTRESI', IL DIRITTO DI RECEDERE DAL PRESENTE CONTRATTO, IN QUALSIASI MOMENTO, DANDO UN PREAVVISO SCRITTO DI 30 (TRENTA) GIORNI TRAMITE RACCOMANDATA A.R., FERMO RESTANDO IL RIMBORSO DEL RATEO DI CORRISPETTIVO RIFERITO ALLA PARTE DI SERVIZIO NON FRUITA DA PARTE DEL CLIENTE.
8.3 IL DIRITTO DI RECESSO SI ESERCITA CON L'INVIO DI UNA COMUNICAZIONE SCRITTA ALLA SEDE DI CRIF ALL'ATTENZIONE DEL SERVIZIO CLIENTI MISTER CREDIT, ANTICIPATA VIA FAX O POSTA ELETTRONICA E CONFERMATA PER LETTERA RACCOMANDATA CON AVVISO DI RICEVIMENTO.

Articolo 9 - Risoluzione

CRIF si riserva il diritto di risolvere con effetto immediato il presente Contratto, in caso di mutamenti della normativa vigente o provvedimenti della autorità amministrativa competente che rendano impossibile la prestazione del Servizio SICURNET, inviando al Cliente comunicazione scritta mediante lettera raccomandata A/R, fatto salvo il diritto del Cliente al rimborso del rateo di corrispettivo di cui all'art. 6, al netto di quanto già consumato e delle spese sostenute da CRIF per la fornitura del Servizio SICURNET.

Articolo 10 - Durata

Il presente Contratto si considera in vigore dalla data di sottoscrizione apposta dal Cliente sul Modulo di Richiesta fino al dodicesimo mese successivo alla data di sottoscrizione..
Il presente Contratto potrà essere rinnovato alla scadenza per periodi successivi di 12 (dodici) mesi ciascuno, a fronte del pagamento anticipato del corrispettivo di cui all'art. 6 – fatto salvo eventuali condizioni economiche migliorative per il Cliente concordate con CRIF, fermo restando che il Servizio SICURNET sarà disciplinato nel rispetto dei termini e delle condizioni ivi previste; l'operazione di rinnovo potrà essere compiuta accedendo all'Area Riservata o contattando il Servizio Clienti MISTER CREDIT. All'esito positivo dell'operazione, la fornitura del Servizio SICURNET sarà garantita.

Articolo 11 - Foro Competente

Le controversie che dovessero insorgere fra le Parti in merito all'interpretazione ed esecuzione del presente Contratto saranno deferite alla competenza del foro di Bologna, fatto salvo quanto previsto in materia di disciplina speciale per la categoria dei consumatori, in accordo alla quale è competente l' autorità giudiziaria ove il Cliente, consumatore ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. 206/2005, ha la residenza o il domicilio.

Foglio informativo per il consumatore


La società CRIF S.p.A. con sede legale in Via Mario Fantin 1-3, 40131 Bologna, P. IVA 02083271201 ("CRIF") è il fornitore del Servizio SICURNET della linea MISTER CREDIT.

- Modalità di fornitura Servizio SICURNET

Il Servizio SICURNET consente alla propria clientela di verificare, individuare e prevenire possibili furti di identità o usi fraudolenti dei propri dati personali.
All'atto dell'attivazione del Servizio SICURNET, CRIF provvede a monitorare i dati personali (nel set minimo determinato autonomamente dal cliente presso l'Area Riservata) presso siti web (a titolo esemplificativo, social network, siti web che richiedono registrazione dati personali, basi dati on line, siti che consentono lo scambio di servizi di messaggistica in formato anonimo) al fine di identificare l'eventuale presenza dei summenzionati dati, avvisando a riguardo il cliente al fine di intervenire tempestivamente qualora l'uso non sia stato autorizzato dal cliente.

- Prezzo Servizio SICURNET

Il Servizio SICURNET viene offerto alla clientela a fronte del riconoscimento di un canone annuale prepagato pari a € 36 (Euro trentasei/00) Iva inclusa. A fronte del riconoscimento di tale corrispettivo, CRIF si impegna a fornire il Servizio SICURNET per un periodo di 12 mesi, fatto salvo il diritto di recesso riconosciuto al cliente da esercitarsi, ai sensi dell'art. 64 del D. Lgs. 206/2005, entro 14 (quattordici) giorni dalla sottoscrizione del Contratto, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento da recapitarsi all'indirizzo di CRIF.
Il cliente è informato che non potrà esercitare il diritto di recesso nel caso in cui l'esecuzione del Servizio SICURNET sia già iniziata, con l'accordo del cliente medesimo.
Resta salvo il diritto di recesso di CRIF qualora si verifichino eventi che rendano impossibile o eccessivamente onerosa la prestazione del Servizio SICURNET, previo preavviso scritto al cliente di 30 (trenta) giorni e obbligo di rifondere il cliente del rateo di corrispettivo già liquidato corrispondente al servizio per il periodo di tempo non fruito.
Resta inteso altresì che, in tutti i casi di recesso del cliente ovvero di terminazione anticipata del Contratto che comportino il diritto del cliente a vedersi rimborsato parte del corrispettivo liquidato anticipatamente, si rende edotto il cliente che la restituzione dell'eventuale corrispettivo già liquidato alla data di esercizio di recesso, sarà limitata alla parte di Servizio SICURNET non usufruito a tale data e sarà effettuata da CRIF tramite accredito su conto corrente del Cliente. A tal fine, il cliente è tenuto a fornire tempestivamente a CRIF i propri dati bancari (IBAN).

Il cliente è informato inoltre che, all'atto del rilascio del consenso ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D. Lgs. 196/2003, CRIF provvederà ad impiegare, per le finalità del Servizio SICURNET medesimo, tecniche di comunicazione a distanza, quali comunicazione elettronica, sms, mms, fax (rif. art. 58 D. Lgs. 206/2005) . Resta salvo il diritto del consumatore di opporsi in tutto o in parte a tale trattamento, esercitando i diritti ai sensi e per gli effetti dell'art. 7 del D. Lgs. 196/2003


INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART 13 DEL D.LGS. 196/03

Egregio Cliente,
ai sensi della vigente normativa in materia di protezione dei dati personali, CRIF S.p.A. con sede in Bologna Via M. Fantin 1-3, P. IVA 02083271201 ("CRIF" o "Titolare") in qualità di titolare del trattamento* dei Suoi dati personali nell'ambito del servizio SICURNET.

1 - Fonte dei dati personali

I dati personali che La riguardano in possesso del Titolare sono dati raccolti direttamente presso di Lei ovvero presso terzi, anche attraverso modalità telematiche, nell'ambito dell'esecuzione del Servizio SICURNET, ovvero il servizio di monitoraggio web dei dati personali del Cliente al fine di identificare ed, eventualmente, prevenire possibili furti di identità o usi fraudolenti di tali Dati, della linea di servizi "MISTER CREDIT", che CRIF, in collaborazione con i soggetti di cui all'art. 4.2 lett. a), ha predisposto nell'interesse dei consumatori.

2 - Finalità del trattamento dei dati personali

2.1 - Finalità Necessarie

I dati personali sono trattati dal Titolare nell'ambito della normale attività e secondo le seguenti finalità:
a) "strumentali": finalità strettamente connesse alla erogazione del Servizio SICURNET (es. acquisizioni di informazioni preliminari alla conclusione di un contratto, acquisizione di documentazione ed informazioni per l'espletamento delle attività in corso, contatti preliminari per informazioni sul Servizio, solleciti per invio del materiale e della documentazione contrattuale sottoscritta, acquisizione dati per l'attivazione del Servizio SICURNET etc.);
b) "obbligatorie": finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, regolamenti e dalla normativa comunitaria nonché da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge.
Il conferimento dei dati personali per tali finalità è necessario ed il relativo trattamento non richiede il Suo consenso, fatta eccezione per l'uso di tecniche di comunicazione a distanza, ed in particolare, l'utilizzo di sistemi automatizzati di chiamata, quali a titolo esemplificativo, SMS, MMS, e-mail, fax, strumentali all'erogazione del servizio SICURNET.
L'eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta l'impossibilità di adempiere agli obblighi di legge e derivanti dal Servizio SICURNET con l'ulteriore conseguenza che lo stesso Servizio SICURNET non potrà essere erogato.

2.2 - Finalità Ulteriori

I dati personali sono, poi, trattati dal Titolare nell'ambito della normale attività anche secondo le seguenti finalità:
c) finalità funzionali all'attività del Titolare per le quali Lei, nella sua qualità di interessato ("Interessato"), ai sensi e per gli effetti della lett. (i) art. 4 del D. Lgs. 196/2003, ha facoltà di manifestare o meno il consenso. Rientrano in questa categoria le seguenti attività:

  • invio di materiale informativo e promozionale sul Servizio SICURNET e su altre iniziative prodotti e servizi del Titolare;
  • indagini di customer satisfaction;

Il conferimento dei dati personali per tale finalità non è necessario, ma facoltativo ed il relativo trattamento richiede il consenso degli Interessati; l'eventuale rifiuto di fornire tali dati non comporta alcuna conseguenza.
I dati personali verranno trattati per tutta la durata del rapporto contrattuale instaurato e anche successivamente solo per l'espletamento e nel rispetto delle finalità di cui ai punti 2.1 "Finalità Necessarie" e 2.2. "Finalità Ulteriori". Ogni ulteriore trattamento per differenti finalità è escluso.

3 - Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati avviene attraverso strumenti manuali, informatici e telematici e con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la riservatezza e sicurezza dei dati stessi.

4 - Categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza

4.1 - Per il perseguimento delle finalità descritte al punto 2.1 "Finalità Necessarie" della presente Informativa, CRIF necessita di comunicare i dati personali in Italia a soggetti terzi, appartenenti alle seguenti categorie di soggetti:

(a) soggetti che effettuano servizi di elaborazione dei dati necessari per l'esecuzione degli incarichi ricevuti dalla clientela nche residenti all'estero presso l'Unione Europea;
(b) soggetti che svolgono attività di archiviazione e data entry;
(c) soggetti che svolgono servizi bancari, finanziari ed assicurativi, nche residenti all'estero presso l'Unione Europea;
(d) soggetti che svolgono adempimenti contabili, di controllo e revisione delle attività poste in essere da CRIF;

4.2 - Per il perseguimento delle finalità descritte al punto 2.2 "Finalità Ulteriori" della presente Informativa, CRIF necessita di comunicare i dati personali in Italia anche a:
(a) società del Gruppo CRIF o alla propria rete di vendita in relazione alle finalità sopra enunciate.

5 - Diritti dell'Interessato

  1. Lei, in qualità di Interessato, ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. Ha altresì diritto di ottenere l'indicazione:
    a) dell'origine dei dati personali;
    b) delle finalità e modalità del trattamento;
    c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
    d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e dell'eventuale rappresentante designato nel territorio dello Stato;
    e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. Sempre in qualità di Interessato ha diritto di ottenere:
  4. a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
    b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

  5. Ha il diritto di opporsi, in tutto o in parte:
  6. a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    b) al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

    I diritti previsti dall'art. 7 possono essere esercitati tramite l'invio di una lettera raccomandata.

6 - Titolare

Il Titolare del trattamento dei dati personali è CRIF S.p.A., Via Mario Fantin 1-3, 40131 Bologna,
P. IVA 02083271201. L'elenco completo dei Responsabili del trattamento è disponibile presso la sede del Titolare
Per l'esercizio dei diritti di cui all'art. 7 del D. Lgs. 196/2003, ci si potrà avvalere della seguenti modalità:
Lettera indirizzata a: CRIF S.p.A. Via Mario Fantin 1-3, 40131 Bologna - Alla cortese attenzione del Servizio Clienti Mister Credit


*ovvero qualsivoglia operazione o complesso di operazioni, effettuata anche tramite l'ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, la consultazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, l'utilizzo, l'interconnessione, la comunicazione dei dati personali.​

 
 
cart
 

​​​© Copyright 2017 CRIF S.p.A.: via M. Fantin, 1-3 • 40131 Bologna • Italia
Cap. Soc. € 38.203.693,00​ i.v. • R.E.A. n° 410952 • Registro Imprese Bologna, C.F. e P.IVA 02083271201
Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di CRIBIS Holding S.r.l. - Società con unico socio
Società con Sistema di Gestione Certificato da DNV ISO 9001, OHSAS 18001, ISO/IEC 27001

Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.